Recensioni Libri

Jane Austen – Emma – di Serenella Mariani

today22 Maggio 2024 3

Sfondo
share close

 

EMMA- JANE AUSTEN-

Un classico che conquista è “Emma” di Jane Austen.
Emma da brava eroina dei tempi passati è bella, colta, intelligente, piena di vita e attenta agli altri, nello stesso tempo è anche viziata e capricciosa, ma anche pronta a scusarsi quando commette un errore (e succede spesso!!!) e a cercare il metodo migliore per rimediare.
Emma è un po’ annoiata dalla vita di provincia e non solo: è vessata da un padre capriccioso a causa della solitudine oltre ad essere anche un po’ ipocondriaco, così lei non trova altro da fare che giocare con le vite degli altri, passando le sue giornate a spettegolare e a cercare di combinare i matrimoni degli altri, escludendo sé stessa in quanto fermamente convinta che non si sposerà mai!
Incoraggiata dal successo del matrimonio fra la sua istitutrice e il Sig. Weston, si spinge ad organizzarne altri, ma si riveleranno sbagliati, coinvolgendo i personaggi interessati in una serie di equivoci, tra cui anche la sua amica Harriet.
Ma è proprio grazie a questi erroriche si nota la crescita del personaggio Emma, in quanto gli serviranno per riflettere su sé stessa e capire ciò che è davvero importante.
La penna di Jane Austen è davvero fantastica, i suoi personaggi non sono descritti, ma si rivelano attraverso i dialoghi e i comportamenti, ciascuno ha il suo linguaggio che si riconosce perfettamente, come ad esempio il Sig. Woohouse che ripete lamentele, consigli pratici e culinari, la signorina Beiz che è logorroica con una voce pedante, il tono riservato di Jane Fairfax, ecc.
I luoghi e le situazioni sono descritti talmente bene, da sembrare di far parte della storia. In più ha un modo particolare ed intenso di affrontare i vari temi trattati, tra l’altro sempre molto attuali, come ad esempio il bisogno di apparire più che di dimostrarsi per ciò che si è veramente. E’ impossibile non innamorarsi di Emma; Jane Austen a tal proposito ha dichiarato: “ sto per descrivere un’eroina che non potrà piacere a nessuno fuorché a me medesima” Ma sarà proprio cosi?!

Ascolta la recensione

  • cover play_arrow

    EMMA SERENELLA MARIANI

 

 

 

Scritto da: Sandro

Rate it
0%