Artisti

B.B. Cole – “Poor Beatrice”

today10 Maggio 2024 5

Sfondo
share close

Nuova musica dall’Austria: Il 17 maggio la cantautrice della Bassa Austria B.B. Cole pubblicherà il primo singolo del suo nuovo album con l’etichetta Indie viennese Between Music. Il brano racconta della tragica storia di un avvenimento che fece scalpore nella Roma del Rinascimento: Nel 1599 la

ventiduenne Beatrice Cenci fu condannata a morte per aver assassinato il padre tiranno. Il caso, agli occhi di molti, fu un errore giudiziario ed ispirò libri, opere e film – ed ora anche una canzone country.

“Durante una vacanza romana mi imbattei per la prima volta in questa storia e ne restai subito affascinata”, racconta la cantautrice B.B. Cole, la quale è comunque convinta che qualsiasi viaggio ispira la scrittura e la composizione di canzoni.

Il tema: Beatrice Cenci nacque da una delle più influenti e facoltose famiglie romane. Suo padre Francesco per anni bistrattò e seviziò lei, sua sorella e la loro madre. Grazie a tutti sue conoscenze e a consistenti mazzette il noto viveur riuscì però sempre a sottrarsi alla giustizia. Ma non alla vendetta della sua famiglia: assieme alla madre e al fratello, Beatrice Cenci assassinò il loro aguzzino e nel 1599 i tre furono incriminati in un processo che infiammò l’interesse pubblico.

Per molti infatti si trattò di un errore giudiziario, visto che Beatrice aveva agito per legittima difesa. Ma il papà, allora capo di Chiesa e Stato, vorrà mostrarsi forte e inflessibile: Beatrice, che all’epoca aveva 22 anni, fu condannata e decapitata divisa assieme alla sua famiglia nella piazza di Castel Sant’Angelo.

Questa storia ispirò libri, opere, film e dipinti, anche se i suoi retroscena

in fondo non furono mai chiariti. In veste di canzone country, scritto da

B.B. Cole e prodotto da Marc Miner, il tema si presenta leggero, con

chitarre allegre e banjos spensierati. Il testo elabora in modo poetico la

storia della “povera Beatrice” che con la sua bellezza fece girare la testa a

tutti ed infine perdere la propria. “Hai fatto girare la testa ovunque tu sia stata mostrato, ma nel tuo percorso finale hai perso il tuo”.

“La storia mi catturò e penso subito: ne farò una canzone. E quando volli

sapere di più di questa donna disperata che così giovane divenne

assassina, mi imbattei in un racconto di Stendhal che aveva annotato

dettagli terribili riguardo all’assassinio del padre e alle ultime ore di

Beatrice. In preda ad una nebbia creativa e grazie a parecchi caffè ho limato il testo fino alle quattro del mattino”, racconta la cantautrice. Quale

supporto visivo nello stesso giorno uscirà anche un video musicale nel

quale la cantante si muove all’interno di una storia animata che scorre su

uno schermo verde.

Album in autunno 2024

“Poor Beatrice” è il primo singolo del nuovo album della cantautrice Country – Soul che nel 2023 fu nominata Cantante dell’anno dalla Federazione austriaca di musica country. “L’album, composto da 12 brani, è dedicato all’amore e alla perdita”, racconta la cantante. “Le ascoltatrici e gli ascoltatori si incontreranno protagonista forti, vicissitudini incredibili e bellissime storie strappalacrime.” Musicalmente l’album sarà sfaccettato, un po’ blues, un po’ soul e un po’ gospel, con un pizzico di Tex-Mex, ma sempre con testi elaborati e quella inconfondibile voce che interpreta i racconti in modo forte e sensibile allo stesso tempo.

Il crowdfunding avvicina il pubblico puntuale con l’uscita del singolo “Poor Beatrice” inizia anche la nuova campagna di crowdfunding su startnext, con la quale l’artista conta di finanziare il disco. “Per via degli attuali sistemi di compensazione del B.B. Cole a Castel Sant’Angelo a Roma, dove la leggenda di Beatrice Cenci le ha ispirato una canzone.

B.B. Cole sta per melodie orecchiabili e testi profondi che toccano il cuore e

Infondo coraggio. Traendo ispirazione dal suo modello, l’icona country

americana Loretta Lynn che a 35 anni, madre di quattro figli, scrisse la sua

prima Number One Hit, B.B. Cole, anche lei mamma di due bimbi ha deciso che ci avrebbe provato anche lei. Il suo album di debutto “Oltre noi stessi”

è uscito nel 2022 su CD e vinile. Con i suoi brani B.B. Cole ricevette molteplici radio-airplay e oltre 100.000 visualizzazioni su YouTube. Nel 2023 la cantautrice country-soul, che con la sua voce calda ed inconfondibile ricorda un po’ Dolly Parton e un po’ Loretta Lynn, fu insignita del titolo Cantante Paese dell’Anno dalla Associazione austriaca di musica country (ACMA). In autunno 2024 uscirà il suo secondo album in studio.

 

https://bbcole.rocks

 

Scritto da: Matteo

Rate it
0%