Artisti

Udi – “Sushi Misto”

today29 Marzo 2024 5

Sfondo
share close

Udi, l’artista rivelazione dell’indie-pop italiano, dopo aver emozionato pubblico e critica con l’incisività della sua penna e la delicatezza della sua voce in “Eschimesi”, torna in radio e nei digital store con “Sushi Misto” (PaKo Music Records/Believe Digital), il suo nuovo singolo che parla direttamente ai cuori – e alle pance – degli ascoltatori.

Nell’atmosfera romantica di San Valentino, il cantautore ciociaro porta una nuova delizia acustica nel panorama discografico nazionale, saziando non solo l’appetito musicale ma anche e soprattutto quello interiore, con un’opera capace di fondere con maestria le vibrazioni del cuore ai sapori della vita.

“Sushi misto” rappresenta una vera e propria metafora gustosa e ricca di simbolismo: come una cena al sushi diventa un’esperienza che valica il semplice nutrimento fisico, allo stesso modo questa release è un invito a nutrire l’anima. È una celebrazione del cibo come conforto, come balsamo per le ferite, e come carezza per prendersi cura di sé e dei propri desideri.

In un mix irresistibile di pianoforte e chitarre, con un ritmo che si insinua sotto la pelle, l’artista trasforma il rito del sushi in una cerimonia di gioia e condivisione emotiva; un viaggio culinario e sensoriale che corrobora lo spirito, una “coccola” per il palato e per il cuore che consente agli ascoltatori di riconnettersi con se stessi e con il mondo.

Un’esperienza che va oltre il semplice atto di mangiare e che ci esorta a riflettere sulla necessità di prenderci una pausa dalla frenesia del quotidiano, ricordandoci la potenza curativa e l’importanza dei momenti semplici ma significativi.

 

«Certe canzoni ti restano in testa – dichiara Udi -, alcuni ritornelli restano strozzati in gola. Io volevo scrivere un pezzo che parlasse alle pance e “Sushi misto”, per me, è un po’ questo. Ogni volta che vado al sushi, non sono mai mosso solo dalla fame; andarci è diventata una scelta, un bisogno. Il rito stesso del sushi, è diventato un modo diverso per nutrire non solo lo stomaco, ma anche e soprattutto l’anima! Una coperta a scudo della mia interiorità, un cibo che cura le ferite, anche se ovviamente, purtroppo, solo in parte. Tuttavia, una tale panacea non solo la consiglio, la raccomando! A volte l’amore non basta, per riappropriarsi di se stessi è necessario fare piccoli passi. Questo è il mio piccolo passo, un amore diverso, più colorato, consumabile, rivolto principalmente a noi stessi. Quindi…prendete e ascoltatene tutti!»

 

Il testo di “Sushi misto” racchiude in sé una gamma di emozioni e vivide immagini, riconfermando l’abilità eccezionale dell’autore di tradurre sentimenti in versi, battiti in liriche: dalla serata perfetta in Uber, ai sapori giappo-thailandesi che riempiono lo stomaco e l’anima, UDI canta «Tu prendi sempre un sushi misto, o al massimo un pollo fritto tandoori… Portami a mangiare del cibo per curare le ferite, che erano grigio antracite»; parole che accarezzano i sensi e ci invitano a scoprire l’amore e la cura attraverso il cibo, risuonando con chiunque abbia trovato conforto in un piatto di sushi o in una qualsiasi altra delizia culinaria.

La canzone è frutto della collaborazione tra Udi e il produttore Davide Cocco, con la partecipazione di Lorenzo Simeone alle chitarre e Gianmarco Valente al piano. Il mix e il master, curati da Fabrizio Migliorelli, assicurano che ogni nota e ogni parola raggiungano l’ascoltatore con la massima chiarezza e intensità emotiva.

Il brano è accompagnato dal videoclip ufficiale, una gemma preziosa a se stante che con la sua regia intuitiva e sensibile si tesse perfettamente con la narrazione del brano, amplificando l’emozione e la profondità del messaggio. Attraverso una serie di immagini evocative, personali e toccanti, la clip diventa un must-see che rafforza ulteriormente l’esperienza di ascolto, trasportando gli spettatori in una dimensione visiva che si allinea magnificamente con il percorso emotivo e sensoriale del brano. La sinergia tra musica e immagini rende “Sushi misto” un’esperienza multimediale completa, capace di toccare le corde più intime dell’essere.

Udi, noto per la sua musica genuina e ricca di sfumature, lontana dai trend discografici convenzionali, dal suo debutto con “Stelle e universi” fino ad “Eschimesi”, ha sempre dimostrato un talento unico nel creare mondi sonori avveniristici, in cui l’unica regola è quella di seguire il proprio istinto, il proprio cuore. Con “Sushi Misto”, il cantautore ciociaro continua il suo percorso artistico, confermando la sua abilità nell’unire le molteplici sfumature dell’animo umano in melodie che toccano, coccolano e guariscono.

“Sushi misto” è una celebrazione della vita, un inno alla gioia del prendersi cura di sé attraverso le piccole cose. Udi invita ciascuno di noi a fare una pausa, a riflettere, a nutrire non solo il corpo ma anche l’anima. Questo brano è un invito ad ascoltare, a guardare, a sentire e, soprattutto, a vivere pienamente ogni momento.

Felice Pacitto, in arte Udi, è un cantautore ciociaro di Cassino (FR) classe 1991. La sua musica è genuina, spesso ingenua, e distante dagli attuali trend discografici. Inizia a scrivere canzoni all’età di 15 anni, quando imbraccia la chitarra per la prima volta, ma il suo inedito di debutto ufficiale, “Stelle e universi”, viene distribuito nel 2019. L’anno successivo, partecipa ai casting di Amici e, nel 2021, supera due audizioni telematiche di Italia’s Got Talent, per giungere, nel 2022, al Tour Music Fest. Nel Gennaio 2023 firma il suo primo contratto discografico con l’etichetta milanese PaKo Music Records, con cui rilascia “Eschimesi”, un piccolo capolavoro indie-pop intriso di vivacissime sfumature MPB, che attraverso una brillante serie di assonanze, analogie e figure retoriche, conduce l’ascoltatore in una dimensione ideale avveniristica in cui regna un’unica regola, quella dettata dal cuore.

 

Facebook

YouTube

Instagram

Spotify

 

 

 

Scritto da: Matteo

Rate it
0%