Artisti

Pindhar – “Frozen Roses”

today24 Marzo 2024 10

Sfondo
share close

Tornano i PINHDAR con l’atteso secondo album “A Sparkle On The Dark Water”, nuova tappa del personale percorso del duo milanese composto dalla cantante Cecilia Miradoli e dal chitarrista/produttore Max Tarenzi. Un lavoro intenso, contemplativo e scuro, ma non arreso, tra trip hop, dream pop, dark wave ed elettronica. Anticipato neile scorse settimane dai singoli “Humans”, “Little Light” e “Frozen Roses” e dai loro straordinari video diretti rispettivamente dai registi Telavaya Reynolds e Marco Molinelli, viene pubblicato in vinile e cd dalla label inglese Fruits de Mer Records, oltre che in formato digitale.

Il disco è un’intima riflessione sul significato dell’esistenza, su dove sta andando l’umanità e su cosa si può ancora fare, sia nel privato che rispetto agli altri, per far brillare una scintilla sulle oscure acque in cui sempre più sta sprofondando il pianeta Terra. Musicalmente i PINHDAR proseguono il loro percorso artistico peculiare in evoluzione rispetto al primo importante album “Parallel” (Fruits de Mer Records, 2021) prodotto con Howie B, fondendo ritmiche profonde tipiche del trip hop a trame chitarristiche dark wave, riverberi dream pop ed avvolgente elettronica sintetica. In “A Sparkle On The Dark Water” abbandonano il minimalismo del precedente lavoro stratificando il loro suono. La voce di Cecilia non è più sola in primo piano, ma è immersa in onirici paesaggi sonori disegnati da chitarre e synth che in alcuni momenti prendono il sopravvento guidandola in ipnotiche evoluzioni strumentali, ed in altri le danzano intorno mentre lei sussurra con profondità le sue intime visioni.

Il singolo Frozen Roses parla di un mondo fermo, congelato, metafora di un presente immobile in cui riecheggiano ancora voci e colori di un passato che appare distante e perduto. Giovani vite che non vedono un futuro, come rose congelate il cui profumo resta imprigionato nel ghiaccio di un destino incerto;

 

I PINHDAR sono un duo milanese composto dalla cantante Cecilia Miradoli e dal chitarrista/produttore Max Tarenzi. Nasce all’indomani dalle esperienze nella rock band Nomoredolls e nell’organizzazione del festival internazionale A Night Like This ed esplora con originalità la fusione di trip hop, elementi dark wave ed elettronica, sotto l’influenza dalla scena di Bristol. Il loro omonimo EP di debutto del 2019 ha ottenuto elogi dalla critica britannica, con il singolo “Toy” trasmesso da radio importanti, come KEXP. Nel 2021 hanno realizzato il loro primo album, “Parallel”, con la collaborazione del leggendario produttore Howie B, pubblicato dalla Fruits de Mer Records. Il tour europeo ha incluso venue prestigiose come Stereolux a Nantes e Dr Sardonicus Psych Fest in UK. Nel 2023, completano il nuovo album “A Sparkle On The Dark Water” con il produttore Bruno Ellingham, già collaboratore di Massive Attack e Portishead.

 

CREDITI

Prodotto da Max Tarenzi

Produzione addizionale e mixaggio di Bruno Ellingham al Riverside Studios, Bath (UK)

Mastering di Shawn Joseph all’Optimum Mastering, Bristol (UK)

Eseguito dai PINHDAR

Musica | Cecilia Miradoli, Max Tarenzi

Testi | Cecilia Miradoli

Graphic layout | Federica Rho

Video | Telavaya Reynolds, Marco Molinelli

Foto | Agnese Carbone

 

BC | https://pinhdar.bandcamp.com
FB | www.facebook.com/pinhdar
IG | www.instagram.com/pinhdar
TW | https://twitter.com/pinhdar
YT | www.youtube.com/pinhdarmusic

Scritto da: Matteo

Rate it
0%