Artisti Emergenti

Johanna Saint-Pierre – “Pim Pim Blue” (Featuring Skatta).

today1 Gennaio 2024 14 1

Sfondo
share close

“Pim Pim Blue” è il nuovo singolo di Johanna Saint-Pierre (Featuring Skatta).

Johanna Saint-Pierre ha iniziato a frequentare una scuola di musica all’età di 7 anni, scegliendo il pianoforte. Non ha mai smesso di suonare e ha scritto la sua prima canzone all’età di 15 anni. Da quel momento si è divertita a suonare tutti i tipi di musica. Sotto il nome Johanna Saint-Pierre, ha iniziato con un maxi vinile “Electronic Superstar” nel 2000, di cui ha stampato 5OO copie. È stato prodotto da Marc Ricci, produttore e DJ all’Hotel Costes di Parigi..

Recentemente, ha pubblicato 2 EP con il produttore americano Brian Bacchus (Gregory Porter, Norah Jones) e il pianista jazz francese Rémi Amblard, 1 EP electro deep house con il produttore e DJ americano, MKL, sull’etichetta indie americana Lilihouse Music (distribuita da il Frutteto).

Sempre a New York ha registrato un maxi vinile, in stile afro house electro, prodotto da Jephté Guillaume (bassista degli Abstrack Truth, Wyclef Jean, Mary J Blidge, Billy Preston), “l’âme éternelle”, che hanno firmato con l’etichetta americana underground e iconica: Ibadan.

Quando era adolescente amava Prince & the Revolution con le sue musiciste come Wendy, Lisa e Sheila E.

Per tutto il tempo ascoltava Curtis Mayfield, Georges Benson, Michael Jackson, Marvin Gaye, Stevie Wonder, Aretha Franklin, Miles Davis.

Inoltre era affascinato dalla Motown e da ogni tipo di jazz americano.

Quando si tratta di musicisti francesi, il suo preferito è Serge Gainsbourg e

molti gruppi di artisti pop britannici come i Talking heads, i Cure, Kate Bush, Bjork, David Bowie, Goldfrapp, Portishead, Radiohead, Massive Attack e anche i Rolling Stones.

Ha aperto uno spettacolo per i Rolling Stones con un gruppo rock chiamato “Laplace” alla sala concerti Olympia di Parigi. Inoltre, ha fatto un tour con i Simples Minds. Un sogno diventato realtà!

Da ormai 10 anni ho scoperto la musica gospel come membro del Paris Gospel Choir. Con il coro ha partecipato a programmi televisivi come quello con Pharell Williams per la sua canzone “Happy”. È stato davvero favoloso.

Attualmente ha appena pubblicato il suo primo singolo “Don’t Stop The Music” con l’etichetta indipendente francese Passport Songs Music (distribuita da Believe).

Lo stile di questa canzone è molto funky anni ’80. L’etichetta ha anche pubblicato un EP con remix basati su questa traccia. In questo EP ci sono remix electro, nu Disco, House, Dance prodotti da 3 DJ che sono Jim Shaft Ryan (Miss Moneypenny’s e Chuff Chuff Parties Club), Milan Tavarez e Agrume.

Infine, un video musicale diretto da Olivier Boscovitch (David Guetta, Bob Sinclar) è appena uscito oggi sul mio canale YouTube. Don’t Stop the Music è la primissima traccia del mio futuro album che uscirà nel 2023 e prodotto dal grandissimo musicista e tecnico del suono Nicolas Bulostin (mixato e registrato da Elton John, Georges Michael).

Twitter: https://twitter.com/johannastpierre

Instagram: https://www.instagram.com/johannasaintpierreofficial/

Facebook: https://www.facebook.com/josaintpierremusic

Website: http://johannasaintpierre.com

 

Scritto da: Matteo

Rate it

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

0%