Recensioni Libri

Abi Darè – La Ladra di Parole – di Serenella Mariani

today31 Ottobre 2023 34

Sfondo
share close

LA LADRA DI PAROLE – ABI DARE’

Ciao a tutti… se cercate in un romanzo la determinazione e la voglia di cambiare le cose ingiuste del mondo, LA LADRA DI PAROLE DI ABI DARE’, è un libro imperdibile!

La protagonista della storia è Adunni, una ragazzina nigeriana di 14 anni che ama e sogna un futuro da maestra per insegnare, soprattutto alle bambine, l’indipendenza e la libertà. Adunni è intelligente , brillante, semplice e ingenua, ma è proprio per  il suo cuore semplice che  è in grado di capire quando le cose non vanno bene, pur non avendo le conoscenze adeguate. E’ buona con tutti, ma non tutti sono buoni con lei. Vive in un paese della Nigeria insieme alla sua poverissima famiglia, dove è il padre che comanda. Secondo la mentalità del luogo le donne devono sposarsi presto, fare figli ed essere prima succubi dei padri e poi dei mariti. Adunni, Rimasta orfana della mamma, che sognava per lei un futuro migliore, viene venduta dal padre, per far fronte ai debiti della famiglia,  ad un uomo che ha già due mogli, entrando così in un ambiente ostile, difficile per lei da capire e da gestire . Da questa situazione riesce a fuggire  per finire a fare la domestica presso una donna particolarmente cattiva e violenta. Nonostante le cattiverie, gli abusi subiti e il lavoro massacrante, Adunni non perde mai di vista il suo obiettivo di essere libera, libera di istruirsi per poi a sua volta istruire per aiutare il suo paese e il suo popolo , soprattutto le donne, a vivere in condizioni migliori. Adunni non permette a nessuno di spezzare il suo spirito e di farle credere che è inutile, anche se è trattata  esattamente così. Attraverso la sua forza e la sua determinazione, pagina  dopo pagina, scopriamo com’è la vita in  Nigeria, in cui la povertà, la superstizione, il patriarcato, la discriminazione e la tratta degli schiavi la fanno da padroni. Aiutandoci così a conoscere meglio un pezzo d’Africa e un popolo che spesso conosciamo attraverso i pregiudizi.

Una storia bellissima, drammatica, indimenticabile che invita alla lotta e alla speranza per realizzare i propri sogni, una storia che mette in evidenza l’importanza della cultura per essere intelligenti della vita.

Lo stile è particolare, traduce il “broken english” il linguaggio originale parlato dai non inglesi, per cui sono presenti errori lessicali, grammaticali, e forme dialettali per rendere ancora più realistico il racconto rendendolo particolarmente evocativo, trascinandoci nei luoghi raccontati e facendoci penetrare meglio nell’intimo dei personaggi. Un libro che aiuta a trovare la libertà

Scritto da: Sandro

Rate it
0%