Recensioni Libri

Auour Ava Olafsdottir – La Vita Degli Animali – di Serenella Mariani

today30 Ottobre 2023

Sfondo
share close

LA VITA DEGLI ANIMALI – AUOUR AVA OLAFSDOTTIR

La “vita degli animali” di Auour Ava Olafsdottir è un libro che offre molti spunti di riflessione, trattando temi come la vita degli animali, la luce e la casualità.

La protagonista dl libro è Dyja, una giovane finlandese che, dopo aver lasciato gli studi di teologia, decide di intraprendere il mestiere di ostetrica, che nella sua famiglia si tramanda da quattro generazioni. Ha una sorella metereologa e la sua famiglia è proprietaria di un’agenzia di pompe funebri. Il lavoro di ostetrica per Dyja  è una missione e la passione per questo mestiere, l’ha ereditata dalla zia Fifa, insieme al suo appartamento dove ora Dyja vive. Questa è una casa piena di ricordi della lunga carriere di ostetrica e qui Dyja trova anche dei dattiloscritti della zia densi di riflessioni proprie, di interviste, di domande sugli uomini, sugli animali e sulla casualità. Tutti questi elementi hanno in comune la nascita, la morte, la luce e le tenebre. In finlandese la parola  ostetrica racchiude le parole “madre e luce”. Nascere, come dice la zia Fifa è l’atto più difficile che l’uomo compie, in quanto si passa dal buio alla luce e a questa luce bisogna abituarsi: nella pancia il bimbo cresce al buio e alla nascita la luce che lo investe è forte ed è da qui che inizia  tutto, la luce  troviamo anche nel buco nero, tutto questo ci porta a pensare che dalla luce nasce tutto.

La particolarità della zia Fifa  è quella  di regalare ad ogni bimbo che fa nascere un completino fatto a maglia, mentre li prepara fa  delle predizioni sulla verità della vita e si chiede come quell’esserino indifeso, nato nudo,  possa compiere da grande delle atrocità, cercando anche di sottomettere la terra e la natura.

Oltre a questo la protagonista  ci racconta le storie che le capitano al lavoro, con i colleghi, con le nascete, con le amiche e i dialoghi con la sorella, alla quale racconta degli scritti della zia, nonché i dialoghi avuti con lei fino agli ultimi giorni della sua vita.

Questi scritti sono molto scoordinati e difficili da capire, ma riuscirà Dyjan a comprendere e a dare un senso a questi scritti?

Questo è un libro in cui, durante la lettura, tra le righe, troviamo dei temi legati all’attualità quali l’ambiente, i cambiamenti climatici, la maternità, la tecnologia  e anche la scrittura e il linguaggio, infatti gli scritti di Fifa  sono stati rifiutati dalle case editrici perché privi di una struttura chiara e ben definita.

Un libro che ci porta a rifletter non solo sugli argomenti  trattati, ma anche sulla casualità che apparentemente ci accompagna per tutto l’arco della nostra vita. L’insegnamento che ne traiamo è che nella vita le tempeste arrivano, ma poi passano lasciandoci davanti ad un bellissimo spettacolo, nello specifico quello dell’aurora boreale.

Ascolta la recensione

  • cover play_arrow

    LA VIDA DEGLI ANIMALI SERENELLA MARIANI

Scritto da: Sandro

Rate it
0%