Recensioni Libri

Almudena Grandes – Cuore di Ghiaccio – di Serenella Mariani

today30 Ottobre 2023

Sfondo
share close

“Cuore di ghiaccio” di Almudena Grandes, è un libro che ci racconta una saga familiare molto interessante ambientata in Spagna.
Il romanzo inizia nel 2005 con il funerale dell’ottantatrenne Julio Carriòn Gonzàlez, un importante e influente uomo d’affari che si è arricchito negli anni del franchismo. Lascia ai figli un impero immobiliare da gestire in cui si nascondono luci ed ombre del passato. Tutta la sua famiglia è presente, la moglie e i 5 figli e anche gli anziani del paese. A distanza, in disparte c’è anche una misteriosa ragazza, la cui presenza non è notata da nessuno, tranne da uno dei figli del defunto, Alvaro. Chi è la misteriosa ragazza? Perché assiste rimanendo ai margini? Raquel Fernàndez Perea, questo è il suo nome, è figlia di esiliati repubblicani in Francia e conosce perfettamente il passato della sua famiglia e porta con sé un ricordo importante della sua infanzia.
Attraverso la storia delle famiglie Carriòn e Fernàndez, ripercorriamo 70 anni di storia spagnola. Le vicende si intrecciano e si consolidano, I loro destini e il filo che lega i due capostipiti Julio e Ignacio, la storia degli intrighi e delle contraddizioni e delle violenze. Intrecci che i formano e si sciolgono avanti e indietro nel tempo attraverso sapienti flashback. Un passato che non è mai stato dimenticato dai protagonisti e che ci porta fino ai giorni nostri, a Raquel e Alvaro….
Le numerose pagine di questo romanzo sono intriganti, non pesanti e i vari personaggi che si susseguono diventano familiari e indimenticabili rimanendo nel cuore. Le emozioni, gli stati d’animo sono descritti in maniera eccellente portandoci ad immedesimarci con i protagonisti. Il tutto scritto in maniera dinamica, collegando magistralmente il passato e il presente. Un romanzo emozionante, avvincente che non lascia indifferenti. Un libro che va letto lentamente e gustato, estremamente coinvolgente, donandoci contributi storici che ci permettono di capire una pagina del 900 della storia spagnola drammatica che magari non tutti conoscono.

Scritto da: Sandro

Rate it
0%