Artisti

DetroitCentriX – “What We Want”

today8 Giugno 2024 5

Sfondo
share close

Paul Randolph, un potente frontman con una massiccia presenza scenica, è tornato da Detroit con la sua nuova band americana, DetroitCentriX! Paul è noto per il suo lavoro come cantante e bassista per The Mudpuppy e per le sue collaborazioni con il collettivo di DJ e produttori tedeschi Jazzanova. Ora ha collaborato con la cantante e cantautrice di Detroit Kathy Kosins.

Non vorrai perderti “WHAT WE WANT”, il singolo di debutto dal prossimo album dei DetroitCentriX. La loro miscela che sfida il genere di jazz, soul indie, funk e R&B offre uno sguardo rinfrescante e affascinante sulla scena musicale altamente creativa di Detroit. Entrambi gli artisti credono che la musica sia una questione di stile e dovrebbe riflettere il tempo e il luogo in cui viviamo. Detroit è uno dei maggiori centri musicali degli Stati Uniti e recentemente ha guadagnato molta attenzione grazie alla sua abbondanza di musicisti di talento. Kathy e Paul incarnano lo spirito vibrante della città, con la loro convinzione che “la creazione è la libertà di cambiare”.

Kathy Kosins ha iniziato come cantante di sottofondo per Michael Henderson e Was/Not Was. Ha pubblicato cinque album di vocal jazz tradizionale e il suo progetto più audace fino ad oggi, l’album neo-soul “Uncovered Soul”, l’ha catapultata nelle classifiche radiofoniche e ha ottenuto consensi internazionali da canali come BBC, Blues & Soul e Jazz FM. . Kathy ha suonato in tantissimi festival in tutto il mondo, ha aperto per Gregory Porter e si è esibita sulla crociera Blue Note at Sea. Nel 2024 andrà anche in tournée con Paul Randolph e il loro progetto DetroitCentriX, con date in Europa e negli Stati Uniti.

Oltre al suo lavoro con Jazzanova Live e The Mudpuppy, Paul Randolph ha lavorato con una vasta gamma di artisti, tra cui Hubert Laws, Amp Fiddler, Alice Cooper e Carl Craig. Ha anche pubblicato album da solista e fondato la sua etichetta, Temple Sun, nel 2017. La sua collaborazione con Kathy Kosins è iniziata con il loro duetto “Could You Be Me” nel suo album acclamato dalla critica “Uncovered Soul”.

 

YouTube

Facebook

Instagram

Scritto da: Matteo

Rate it
0%