Artisti Emergenti

Cristina Bernard – “Lampada”

today28 Febbraio 2024 17

Sfondo
share close

“Lampada” è il nuovo singolo di Cristina Bernard.

Cristina Bernard, cantautrice e interprete, nasce a Pozzuoli (Napoli, Italy).

La Musica è il suo grande amore, sin da giovanissima predilige e coltiva il Jazz. Si esibisce con varie formazioni, cantando standard jazz e cover italiane ed internazionali, alcune delle quali, tra le più amate e significative per l’artista, saranno poi raccolte nel suo primo disco “Sogno” (2018), che include anche il suo primo brano inedito “Mi Nascondo”, con cui si comincia a delineare una forma stilistica originale, frutto di una fusione istintuale di melodia italiana, canzone classica napoletana e Jazz; Cristina Bernard pensa e scrive le sue canzoni in lingua italiana, napoletana e inglese.

Nel 2020 esce il singolo “Senza più restare” che dà il titolo al secondo disco (2021), contenente tutti brani inediti scritti e composti dall’artista e arrangiati dal Maestro Ugo Bongianni, pianista e arrangiatore che dal 2003 lavora stabilmente con Mina e Massimiliano Pani.

L’artista è di gran successo radiofonico nei 5 continenti, trasmessa in Indonesia, Stati Uniti, Argentina, Australia, Francia, Italia, Spagna, Svizzera, Sud Africa, Santo Domingo.

Ha partecipato, su invito del Club Tenco, al Tenco Ascolta in agosto 2021.

“Senza più restare” è un album suggestivo in cui l’artista mescola le sue radici napoletane, le sonorità italiane e le calde atmosfere del Jazz con sobrietà ed eleganza. Con “Senza più restare” Cristina Bernard consolida definitivamente il suo inconfondibile stile, l’ItalianNeapolitanJazz®.

Nel febbraio 2023 esce con un nuovo singolo dal titolo “ ‘O munno è pazzo “, un brano in lingua napoletana, uno sguardo amaro sul mondo di oggi, un tema attuale ma senza tempo… Il brano è arrangiato dal Maestro Pino Tafuto, uno tra i più validi pianisti e compositori napoletani.

Uno anno dopo, nel febbraio 2024, esce il singolo dal titolo “Lampada”: questa volta si tratta di un Tango scritto per la sorella Renata, della quale racconta il suo rapporto con il Tango. È stato prodotto e registrato a Buenos Aires con musicisti tangheri. L’arrangiamento e la produzione artistica sono del Maestro Tute Gonzalez, pianista della San Osvaldo Orquesta, una delle maggiori orchestre di Tango attualmente in circolazione nella capitale argentina.

 

Spotify

YouTube

Instagram

Facebook

Scritto da: Matteo

Rate it
0%